-: Mar 19, 2016 / admin

Analisi esplosivistica

0

1 (7)

L’analisi esplosivistica, nota nel gergo tecnico con i termini Esplosivistica Forense, è un aspetto peculiare nel comparto della balistica forense, il cui scopo è quello di coadiuvare le indagini a livello scientifico per la determinazione di alcuni elementi che riguardano il mondo delle armi. Sfruttando le conoscenze nel comparto chimico e fisico, l’analisi esplosivistica abbraccia lo studio di armi proprie, nello specifico di ordigni il cui meccanismo può essere innescato per incendiare, esplodere o dirompere. L’analisi prevede lo studio del tipo di congegno per stabilirne la composizione, la provenienza (ad esempio se trattasi di bomba inesplosa risalente alle guerre mondiali), definirne il sistema di innesco, studiarne la potenzialità di attacco, stabilirne le modalità di disinnesco. Oltre ad un’analisi prettamente tecnica, il professionista si sofferma sulla possibilità di rilevare tracce importanti per individuare il soggetto che ha utilizzato l’ordigno nonché il luogo di provenienza. L’esplosivistica forense, ben più ampia di una semplice analisi, supporta le indagini che coinvolgono l’uso dell’ordigno analizzando anche gli effetti nel caso di un’esplosione.

Posted in: Access Control Systems, Security Barriers, Uncategorized
Comments
No Comment
No comments yet.
Chiama
Direzioni